Siti UNESCO in Sicilia

E' stato molto facile, e per noi una ghiotta occasione, trasformare in viaggio una delle tante ricchezze della Sicilia. Il nostro patrimonio UNESCO da solo merita il viaggio in Sicilia. Entrare a far parte della World Heritage List oltre che un vanto per tutti i siciliani è innanzitutto un riconoscimento alla nostra storia, fatta di secoli di storia, dominazioni, civiltà e popoli che qui hanno dato vita e lustro alle migliori arti e a ogni forma di bellezza. Per gli amanti dei luoghi da non perdere, tanta roba.   In ordine di ottenimento del prezioso riconoscimento:   La Villa Romana del Casale, patrimonio Unesco dal 1997. Valle dei Templi, patrimonio Unesco dal 1997. Isole Eolie, patrimonio Unesco dal 2000. Le Città Tardo Barocche del Val di Noto, patrimonio Unesco dal 2002. Siracusa e le Necropoli rupestri di Pantalica, patrimonio Unesco dal 2005. Monte Etna, patrimonio dell’Umanità Unesco dal 2013. Palermo Arabo Normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale, patrimonio Unesco dal 2015.